Un’idea che diventa realtà

Il Centro ricreativo e culturale “La Cascata” è nato nel 1973 dall’idea di un gruppo di amici e di sostenitori che, visto il fascino e la storia del vecchio edificio degli inizi del 1900, hanno fondato la Società Cooperativa “La Cascata” con l’intento di salvare dalla rovina gli stabili ormai fatiscenti. L’intenzione dei soci fu quella di procedere ad un ripristino rispettoso delle antiche costruzioni, che permettesse la creazione di una struttura con ristorante e alloggio, comprendente anche spazi per manifestazioni culturali e di svago.

Grazie all’entusiasmo e alla generosità dei soci, degli artigiani, delle associazioni e dell’ente pubblico, il Comitato promotore è riuscito in diverse tappe a ripristinare tutti i locali, rispettando i materiali e l’architettura originale, specialmente nell’accogliente “sala degli specchi” e nelle camere completamente rivestite in legno.

Quello che per l’allora Presidente e scrittore Rinaldo Spadino era un sogno da realizzare si è in buona parte avverato: lo stabile principale rappresenta oggi un’efficiente struttura per la ristorazione e il servizio alberghiero e gli stabili annessi sono stati pure salvati dalla distruzione, ricavando pure in uno dei due rustici due belle salette atte a conferenze, riunioni, esposizioni e altre manifestazioni culturali.

 

La sezione specifica dedicata alla cronistoria contiene maggiori informazioni e vi accompagna negli anni dalla fondazione della Cooperativa ad oggi.

 

Membri del Consiglio di Amministrazione
della Cooperativa La Cascata

  • Romano Losa (Presidente)
  • Dante Peduzzi (Vice-Presidente)
  • Aixa Andreetta
  • Tiziano Delcò
  • Boris Papa
  • Paolo Papa

 

Membri del Consiglio di Amministrazione
della Fondazione La Cascata

  • Dr.oec. Loris Biaggio (Presidente)
  • Paolo Papa (Vice-Presidente)
  • Flavio Ghezzi
  • Romano Losa
  • Graziano Zanardi